If you keep browsing this website, clicking on links, you accept cookies and further services.

Honda RedMoto World Enduro Team ready for the Grand Prix of Italy


redmoto enduro italia

After two world competitions Honda-RedMoto World Enduro Team is ready to face the GP of Italy, third round of the Enduro World Championship. The race will take place in Spoleto, close to the area affected by the earthquake that last year hit historical towns in Umbria and Marche, hoping this event could be a sign of closeness and help. In the last few weeks EJ class leader Davide Soreca worked hard on his physical training. Bikes, footing, motorbikes and technical tests for Davide Guarneri too, whose goal is Enduro2 class top five.

redmoto enduro italia1After the positive results in the GP of Finland and Spain Giacomo Redondi took time to improve his feeling with the new Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro with electric start. The GP of Italy will begin with the special prologue test inside the city's football stadium on Friday in the late afternoon. The race of Saturday and Sunday will start at 9.00 with three different special test, for a total of nine test and the final before the arrival in the stadium.

Davide Soreca #10 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro Enduro Junior Class): “The aim in Spoleto is to improve my performance and continue the work with the team. I think the Honda-RedMoto CRF 250R Enduro will be very competitive. In the last month we made many test with good feedback: we did not have a direct comparison with our main opponents, but the feeling was good and I think we will have great chances to have a good race”.

Davide Guarneri #39 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro Enduro2 Class): “I’m happy to face this GP of Italy, where my expectations are higher than in Finland and in Spain. We made some tests on suspensions and electronics getting good feedback. I’m confident and I’ll do my best”.

Giacomo Redondi #18 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 450RX Enduro EnduroGP class): “I hope to get some satisfactions in Spoleto. It will be an important weekend for our team because we have shown we can be competitive. I’m ready to face this weekend with my Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro and I’ll do my best to get a good result for me and the team”.

Carlo Curci (Manager Honda RedMoto World Enduro Team): "The GP of Italy has always a special taste. The special test in Spoleto will be very technical and challenging, but we are focused and we worked hard to be ready. We are looking forward to a good weekend: we have the potential to be in the top 5 and this is our goal with Redondi and Guarneri, while Soreca won’t have to make mistakes to score points”.

redmoto enduro italia12
 

Honda RedMoto World Enduro Team pronto per il Gran Premio d’Italia a Spoleto


Dopo i primi due appuntamenti del Campionato del Mondo Enduro Honda-RedMoto World Enduro Team arriva a Spoleto (PG) per l’attesissimo Gran Premio d’Italia, terza tappa della stagione. La gara si svolgerà a Spoleto, nelle vicinanze della zona colpita nell’agosto dello scorso anno dal terremo che ha causato vittime e danni a popolari centri storici tra Umbria e Marche.

redmoto enduro italia17La speranza è che il Mondiale Enduro possa essere vissuto come un segno di vicinanza e aiuto. Davide Soreca, che in queste ultime settimane ha lavorato molto sulla preparazione atletica, è reduce dalla splendida prova del GP di Spagna conclusa con una vittoria e una terza posizione che gli hanno consentito di prendere la leadership della classifica iridata della propria classe.

Bicicletta, footing, allenamenti in moto e test tecnici anche per Davide Guarneri, con l’obiettivo top five nella classe Enduro2 dopo non essere riuscito ad ottenere questo risultato nel GP di Spagna. Nonostante gli acuti di cui è stato capace in Finlandia e Spagna, Giacomo Redondi si è dedicato con la squadra a perfezionare il proprio feeling di guida in sella alla nuova Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro provvista di avviamento elettrico.

Il GP d’Italia Enduro di Spoleto inizierà venerdì nel tardo pomeriggio con la speciale prologo in parallelo tracciata sull’anello all’interno dello stadio di calcio della città, mentre la gara prenderà il via sabato e domenica alle ore 9.00 con un programma comprendente tre differenti speciali, per un totale di nove prove cronometrate e finale speciale prima dell’arrivo all’interno dello stadio.

DAVIDE SORECA (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro, classe Enduro Junior): “A Spoleto punto a migliorare le mie performance e portare avanti il lavoro insieme alla squadra durante tutto il weekend. Credo che la nostra Honda-RedMoto CRF 250R Enduro sarà sicuramente competitiva rispetto gli avversari. In quest’ultimo mese abbiamo svolto test con buoni riscontri. È vero che non abbiamo avuto un confronto diretto con i nostri principali avversari, ma il feeling è stato buono e credo che avremo delle ottime possibilità per ben figurare in gara e puntare a portare a casa più punti possibile”.

DAVIDE GUARNERI (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro, classe Enduro2): “Sono contento di affrontare questo GP d’Italia a Spoleto: le mie aspettative sono diverse rispetto quelle del primo GP in Finlandia, dove ho faticato per le condizioni del polso fratturato lo scorso anno, e del GP in Spagna, dove un errore mi ha allontanato dal podio. Per questa gara abbiamo svolto alcuni test sulle sospensioni e sull’elettronica ottenendo buoni riscontri. Sono fiducioso e ce la metterò tutta per fare bene”.

GIACOMO REDONDI (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 450RX Enduro, classe EnduroGP): “Spero che a Spoleto riuscirò finalmente a togliermi qualche soddisfazione. Sarà un weekend importante per il nostro team, perché abbiamo dimostrato che possiamo essere competitivi in ogni gara ma non siamo ancora riusciti a capitalizzare tutto il nostro potenziale. Sono pronto ad affrontare al meglio questo weekend con la mia Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro e darò il massimo per ottenere un buon risultato per me e per Honda-RedMoto World Enduro Team”.

CARLO CURCI (Manager Honda RedMoto World Enduro Team): “Il GP d’Italia ha sempre un sapore speciale. A Spoleto i percorsi e le speciali saranno molto tecniche e impegnative, ma siamo concentrati e in questo periodo abbiamo lavorato tanto per farci trovare pronti a questo appuntamento. Ci aspettiamo un buon weekend: abbiamo il potenziale per stare nella top 5 ed è questo il nostro obiettivo con Redondi e Guarneri, mentre Soreca dovrà fare una gara tutta all’attacco e senza errori se vuole guadagnare punti importanti in classifica”.

sponsor01 2017

­