If you keep browsing this website, clicking on links, you accept cookies and further services.

Honda RedMoto World Enduro Team prepares to Hungary GP


After the GP of Italy in Spoleto, third round of the Enduro World Championship, now is time for the GP of Hungary, scheduled in the town of Parádfürdo, in northeastern Hungary. Honda-RedMoto World Enduro Team will face this challenge with Davide Guarneri (Enduro2), Giacomo Redondi (EnduroGP), Davide Soreca (EJ Class) and the young supported-rider of Team Italia Mirko Spandre (EJ Class).

Guarneri arrives in Hungary after the double win in the last round of the Italian Championship and aims to redeem from the bad luck suffered in the GP of Italy. Also Redondi looks for revenge and the top five in the EnduroGP, while Soreca will try to be again on the podium as in the first three GPs, strengthening his leadership in the EJ class. The Grand Prix of Hungary in Parádfürdo will start in the late afternoon of Friday with the special prologue, while on Saturday and Sunday the race will start at 9 am and finish at 4 pm.

Davide Soreca #10 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro Enduro Junior Class): "I have worked hard in recent weeks to prepare the GP of Hungary and the GP of Greece. This is a crucial point of the championship and we have to be careful to not make any mistakes. I thank the team for the great work for these two GPs”.

Davide Guarneri #39 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro Enduro2 Class): “The race in Hungary and then in Greece will be very hot. We come eager to do well and continue to improve. I aim to be among the head group improving my position in the standing. We must go on working”.

Giacomo Redondi #18 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 450RX Enduro EnduroGP class): “The goal is to do well, especially after the result in the GP of Italy, so close to the podium. There I demonstrate I can be among the best of my class. I’m very motivated, the team too, and we’ll get in the game”.

Carlo Curci (Manager Honda RedMoto World Enduro Team): "We are all very motivated to face the double GP in Hungary and in Greece. I take this opportunity to thank our sponsor, that have decided to support us in this new commitment too. Our goal is always to be protagonist: we will face these two consecutive races with new incentives and more experience, reaching new goals”.

redmoto enduro ungheria

 

Honda RedMoto World Enduro Team si prepara al Gp di Ungheria


Archiviato a fine maggio il terzo appuntamento del Campionato del Mondo Enduro con il GP d’Italia Enduro a Spoleto, è ora tempo del GP di Ungheria, in programma presso la stazione termale di Parádfürdo nel nord est dell’Ungheria. Una sfida a cui Honda-RedMoto World Enduro Team si presenterà con Davide Guarneri (Enduro2), Giacomo Redondi (EnduroGP), Davide Soreca (Classe EJ) e il giovane supported-rider del Team Italia FMI Mirko Spandre, che gareggerà nella EJ.

Dopo la doppia vittoria nell’ultimo round degli Assoluti, Guarneri in Ungheria punta a riscattarsi dalla sfortuna patita nelle speciali estreme del GP d’Italia col proposito di concretizzare un risultato di prestigio nella Enduro2. In cerca di rivincita e della top five anche Redondi nella EnduroGP, mentre Soreca cercherà di replicare i podi dei primi tre GP Mondiali per rafforzare la leadership nella classe EJ.

Il Gran Premio di Ungheria a Parádfürdo inizierà nel tardo pomeriggio di venerdì con la speciale prologo, mentre sabato e domenica la gar avrà inizio alle ore 9.00 per concludersi alle 16.00 circa.

DAVIDE SORECA #10 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro Enduro Junior Class): “Mi sono allenato duro nelle ultime settimane per preparare al meglio il GP di Ungheria e quello della settimana successiva in Grecia. Siamo in una fase delicata del campionato ed occorre fare attenzione a non commettere errori. Ringrazio la squadra per l’ottimo lavoro svolto per affrontare questi due GP”.

DAVIDE GUARNERI #39 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro Enduro2 Class): “Saranno due gare molto calde in Ungheria e poi in Grecia. Noi arriviamo con tanta voglia di far bene e continuare a migliorare. Da parte mia punto a stare nel gruppo di testa e migliorare la mia posizione anche in ottica campionato. Dobbiamo assolutamente dare continuità al lavoro svolto fino a oggi”.

GIACOMO REDONDI #18 (Honda RedMoto World Enduro Team, CRF 450RX Enduro EnduroGP Class): “L’obiettivo è quello di fare bene, soprattutto dopo aver sfiorato il podio nel GP d’Italia, dove ho dimostrato di potermi battere con i migliori della mia classe. Sono molto motivato, il team anche, e non aspettiamo altro che metterci in gioco”.

CARLO CURCI - (Manager Honda RedMoto World Enduro Team): “Siamo tutti molto motivati nell’affrontare la doppia trasferta dei GP di Ungheria e Grecia. Colgo l’occasione per ringraziare le Aziende Sponsor che hanno deciso di supportarci anche in questo nuovo impegno. Il nostro obiettivo in questi due GP è di essere sempre protagonisti: affronteremo queste due gare consecutive con nuovi stimoli e con l’esperienza maturata per raggiungere nuovi traguardi”.

sponsor01 2017

­