If you keep browsing this website, clicking on links, you accept cookies and further services.

 

Double Flyaway for Honda Racing RedMoto World Enduro Team



 
This week Honda Racing RedMoto World Enduro Team arrives in the north of Spain, to Santiago de Compostela, for the second round of the Enduro World Championship. Seven days later there will be the GP of Portugal, third round of the season.

Two important events in which Davide Guarneri (class E1), Thomas Oldrati (class E2) and Emanuele Facchetti (class EJ1) must be among the major players and get important points for the standings. Guarneri arrives in Spain with two victories got in the Enduro Italian Championship and aims to the podium to redeem himself from the crash of the Finnish Grand Prix. Oldrati, who is facing a hard-fought E2 class, is more and more comfortable with the Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro and wants the top five.

The Junior class (divided into EJ1 and EJ2) finally takes to the field for the first Grand Prix of the season. Emanuele Facchetti will make his debut determined to confirm the positive sensations and the good results got in the Italian Championship. The GP of Spain will start in the late afternoon of Friday with the prologue, while Saturday and Sunday the race will start at 9 am and will finish at around 4 pm.

Davide Guarneri #39 CRF 250R Enduro: “The successes of the Italian Championship gave me good feelings. Before this double flyways to Spain and Portugal. I trained following the advice of Tullio Pellegrinelli. I’m aware that the races in Santiago de Compostela and in Castelo Branco will be two great challenges. I hope to get good results and don’t disappoint the team, fighting since the first special test. I can't wait to be on track”.

Thomas Oldrati #22 CRF 450RX Enduro: “I arrived in Spain with a great desire to improve my performance after Sanremo and Castiglion Fiorentino’ podiums and the positive tests carried out before leaving. We found some new set up and the goal is to be even more competitive with my Honda-RedMoto 450RX Enduro. I increased the feeling with the bike and I’m more confident for the race, aiming to the top five”.

Emanuele Facchetti #32 CRF 250R Enduro: “This is my seasonal debut in the World Championship and the goal is the top five in the EJ1. I‘ve been training very hard, working with the whole team to set up the bike perfectly. I’m ready to look for good results”.

Matteo Boffelli Team Manager: “In the first GP in Finland Oldrati got a great fifth position in a hard-fought class as E2 is, while Guarneri could not express his potential due to the consequences of the crash in the second special test. Now we face these two GPs motivated and determined to give our opponents hard time with our Honda-RedMoto even more performing. I have seen our three riders focused on ready for these races. We will work hard to achieve positive results”.

redmoto enduro spagna11
 

Doppia trasferta Mondiale per Honda Racing RedMoto World Enduro Team


Honda Racing RedMoto World Enduro Team arriva questa settimana nel nord della Spagna, a Santiago de Compostela, per il secondo appuntamento del Campionato Mondiale Enduro a cui sette giorni più tardi farà seguito il terzo round iridato con il GP del Portogallo a Castelo Branco.

Due appuntamenti molto importanti, nei quali Davide Guarneri (classe E1), Thomas Oldrati (classe E2) ed Emanuele Facchetti (classe EJ1) saranno chiamati ad essere tra i protagonisti e conquistare punti importanti per la classifica.

Reduce delle vittorie ottenute negli Assoluti d’Italia con le prove di Sanremo e Castiglion Fiorentino, Guarneri vuole riscattarsi e puntare al podio dopo che la brutta caduta che nelle fasi iniziali della gara in Finlandia l’ha costretto a correre in difesa per le contusioni riportate. Oldrati, sempre più a proprio agio con la Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro, punta alla top five di una classe E2 davvero molto combattuta.

Scende finalmente in campo per il primo Gran Premio stagionale la classe Junior, suddivisa nelle due nuove categorie EJ1 e EJ2. Emanuele Facchetti debutterà con l’obiettivo di confermare le positive sensazioni e i buoni risultati ottenuti negli Assoluti d’Italia. Il GP di Spagna inizierà nel tardo pomeriggio di venerdì con la speciale prologo, mentre sabato e domenica la gara prenderà il via alle ore 9.00 per concludersi intorno alle 16.00 circa.

DAVIDE GUARNERI: “I successi negli Assoluti d’Italia mi hanno dato una grande carica. Prima di questa doppia trasferta in Spagna e Portogallo mi sono allenato seguendo i consigli di Tullio Pellegrinelli. Sono consapevole saranno due belle sfide quelle di Santiago de Compostela e di Castelo Branco, perché avrò gli occhi dei miei avversari puntati. Spero di ottenere buoni risultati e non deludere la squadra, attaccando sin dalle prime prove. Non velo l’ora di scendere in pista”.

THOMAS OLDRATI: “Dopo i podi conquistati a Sanremo e a Castiglion Fiorentino e gli ultimi test positivi svolti prima di partire, arrivo in Spagna con molta voglia di migliorare le mie performance. Abbiamo trovato alcune soluzioni di set-up che ci soddisfano e l’obiettivo è quello di essere ancora più competitivi con la mia Honda-RedMoto 450RX Enduro. Ho incrementato maggiormente il feeling di guida e questo mi da più fiducia per affrontare la gara puntando alla top five”.

EMANUELE FACCHETTI: “Si tratta del mio debutto stagionale nel Mondiale e l’obiettivo è la top five nella EJ1, dove gareggiano moto 250 4T. Mi sono preparato bene, lavorando intensamente con la tutta squadra per portare la nostra moto più avanti possibile. Abbiamo un’ottima base ed io sono pronto per cercare buoni risultati”.

MATTEO BOFFELLI TEAM MANAGER: “Nel primo GP in Finlandia Oldrati ha portato la nostra Honda-RedMoto CRF 450RX Enduro a una bellissima quinta posizione in una classe combattuta come la E2, mentre Guarneri, a causa delle conseguenze della brutta caduta nella seconda speciale, non è riuscito a esprimere tutto il suo potenziale. Adesso arriviamo a questi due GP di “enduro vero” motivati e più che mai decisi a dare del filo da torcere ai nostri avversari con le nostre Honda-RedMoto ancora più performanti. Ho visto tutti e tre i nostri piloti molto concentrati per preparare al meglio queste gare. Lavoreremo con il massimo impegno per portare a casa risultati positivi”.

sponsor01 2017

­