If you keep browsing this website, clicking on links, you accept cookies and further services.

 

Thomas Oldrati twice second of the 450 4T Class in the Italian Championship in Colle di Tora


redmoto tora enduro
 
An outstanding fourth round of the Enduro Italian Championship in Colle di Tora (RI) for Thomas Oldrati, twice second of the 450 4T class and twice fifth in the Overall. It has been a tough race of three laps per day with three different special tests per session (Extreme Test, Cross Test, Enduro Test). The route was grass and rocks mixed, partly dry and muddy due to the heavy rain of Friday and Saturday. Oldrati ruled the race with the following results.

Overall classification: 2 times second, 4 times third, 1 fourth, 2 fifth, 3 sixth, finishing the other test in the top ten. In the 450 4T class he got 7 times the best time, then finishing 6 times second, 4 times third and 1 fourth.

In the Junior class performance with lights and shadows for Emanuele Facchetti, who finished tenth and fifth. The good times scored in some special test were not enough and some crashes compromised his chance to step to the podium. Davide Guarneri was absent due to the bad crash of Portuguese GP: he is still undergoing rehabilitation therapy.

Next round for Honda Racing RedMoto World Enduro Team are the “Oldrati Day” on June 23rdin Petosino (BG) and the Italian GP in Pietramurata (TN), fifth round of the Enduro World Championship, scheduled on June 30thand July 1st.

redmoto tora enduro12Thomas Oldrati #22 - CRF 450RX Enduro: “What a great weekend! I immediately found a good pace scoring good times in all the special test. On Saturday I got the second place, finishing fifth in the Overall, while on Sunday with a bit of luck I could have won: unfortunately, in the first Cross Test I found a tree on the track, losing about twenty seconds. I’m increasing the feeling with the bike and I thank the whole team, Fiamme Oro Group and all my sponsors”.

Emanuele Facchetti #32 - CRF 250R Enduro: “My time laps put me in the top ten of the Overall and on the podium of my class. But I made a lot of mistakes, compromising the final result both the days. It’s a shame but we’ll continue to work to improve”.

Matteo Boffelli - Team Manager: “It’s been a tough but good couple of days. I’m satisfied with Oldrati's result: once again he proved to be fast, motivated and aggressive. Facchetti set good times, but made a few too many mistakes, compromising the final result”.

Tullio Pellegrinelli - Technical Coordinator: “Positive race despite the absence of Guarneri, who was leader of the 250 4T class. Oldrati has grown a lot in the last races: we have developed the bike following his suggestions and that’s the results. Facchetti is very fast, but he makes many mistakes: he has the potential to grow but he has to be more constant and concrete”.

redmoto tora enduro0
 

Thomas Oldrati due volte sul secondo gradino del podio della classe 450 4T negli Assoluti d'Italia a Colle di Tora 


Splendida quarta prova degli Assoluti d’Italia Enduro a Colle di Tora (RI) per Thomas Oldrati, due volte in seconda posizione nella classe 450 4T e due volte quinto nella Classifica Assoluta. La gara, valida come quinta e sesta giornata di gara delle nove previste dal calendario 2018, è stata molto impegnativa: tre giri a giornata con tre diverse prove speciali a tornata (Estreme Test, Cross Test, Enduro Test). Il percorso, con un controllo tirato, ha visto i piloti affrontare un terreno erboso misto pietre, con fondo in parte asciutto e fangoso a causa della pioggia caduta venerdì e sabato.

Oldrati è stato tra i grandi protagonisti registrando i seguenti tempi sul totale delle diciotto prove speciali. Classifica assoluta: 2 volte il secondo miglior tempo, 4 volte il terzo, 1 quarto, 2 quinti, 3 sesti, concludendo le restanti prove sempre nella top ten. Nella classe 450 4T ha invece segnato 7 volte il miglior tempo, 6 il secondo, 4 il terzo e 1 quarto.

Prova in chiaro scuro per Emanuele Facchetti nella classe Junior con una decima e una quinta posizione. Gli ottimi tempi in alcune speciali non sono stati abbastanza e alcune cadute hanno compromesso la possibilità di salire sul podio.

Assente nella 250 4T Davide Guarneri, che dopo la caduta nel GP del Portogallo sta seguendo una terapia di riabilitazione. I prossimi impegni agonistici per Honda Racing RedMoto World Enduro Team sono l’Oldrati Day sabato 23 giugno a Petosino (BG), e il GP The Wall a Pietramurata (TN), quinta prova del Campionato Mondiale Enduro, in programma il 30 giugno-1 luglio.

THOMAS OLDRATI: “Che bel weekend! Da subito ho trovato un bel ritmo segnando dei buoni tempi in tutte le speciali. Sabato ho fatto mia la seconda posizione della 450 4T concludendo anche quinto nella classifica Assoluta. Domenica con un po’ più di fortuna avrei potuto vincere: purtroppo nel primo Cross Test ho trovato sul tracciato un tronco d’albero che mi fatto finire fuori pista e ha perso una ventina di secondi. Ho sempre più feeling con la moto e ringrazio tutta la squadra, il Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro e tutti i miei sponsor”.

EMANUELE FACCHETTI: “I tempi delle speciali mi hanno sempre visto nella top ten della classifica assoluta e sul podio della mia classe. Purtroppo ho commesso una serie di errori che hanno rovinato il risultato finale in entrambe le giornate. Peccato, ma continuiamo a lavorare in vista delle prossime prove”.

MATTEO BOFFELLI: “Sono stati due giorni di gara tosti ma belli, perché il terreno continuava a cambiare. Sono soddisfatto dell’ottimo risultato di Oldrati che si è dimostrato molto veloce, motivato e aggressivo. Facchetti ha segnato dei buoni tempi, ma ha purtroppo commesso qualche errore di troppo compromettendo il risultato finale”.

TULLIO PELLEGRINELLI: “Gara positiva condizionata solo dalla mancanza di Guarneri, che era leader della classe 250 4T. Oldrati è cresciuto molto nelle ultime gare: abbiamo sviluppato la moto seguendo i suoi suggerimenti e i risultati sono arrivati. Facchetti è velocissimo, ma purtroppo commette molti errori: ha il potenziale per crescere ma deve essere più costante e concreto”.

redmoto tora enduro1

sponsor01 2017

­