If you keep browsing this website, clicking on links, you accept cookies and further services.

 

Outstanding first podium for Emanuele Facchetti with Honda Racing RedMoto World Enduro Team


redmoto enduro2
 
An amazing Trentino GP for Honda Racing RedMoto World Enduro Team. The Grand Prix, raced on Friday evening and on Saturday at Metzeler Off Road Park, gave a great satisfaction to the team directed by Matteo Boffelli. The young Junior rider Emanuele Facchetti got the second position in EJ1 class conquering his first podium in career.

This was not an easy race for him: two days before the GP he crashed in training, suffering traumas and an extensive facial hematoma. After the fourth position in the Super Test, on Saturday morning’s Cross Test Facchetti always finished in the top redmoto enduro1five, achieving two fourth and one third place. Also in the Enduro Test of the afternoon Facchetti got two third and two fourth positions, while in the Extreme Test he got three great second positions and one fourth.

These amazing results guaranteed him an extraordinary second step of the podium of EJ1 class.

Good performance for Thomas Oldrati in E2 class, with the sixth final position. Unfortunately, a contact with another rider in the third Cross Test caused him a distortion to his left ankle. These are his results: three third, three fourth, two fifth, one sixth, two seventh, one eighth. Thomas maintains the fourth place in the world standing.

Next race is the sixth round of the Italian Championship, scheduled on July 8th in Bettola (PC).

Thomas Oldrati #22 - CRF 450RX Enduro: “Quite positive weekend, with good results despite my injury to the left foot. It was a tough race above all after the foot dislocation, because the route was on a rocky ground. It’s a pity because despite the pain I have always race good tests. We’ll be ready for next race. Thanks to the whole team”.

Emanuele Facchetti #32 - CRF 250R Enduro: “What a race! I’m very pleased to get my first podium at the home GP. It was time for my first satisfaction: in Estonia I was so close but I lost it because some crashes. Yesterday I got the second place in the EJ1 class and the fourth in the Junior overall. Thanks to the whole team for their excellent work”.

Matteo Boffelli - Team Manager: “It has been a particular GP. We are very satisfied with Facchetti's first podium, instead it’s a pity for Oldrati's injury, who sucked it up getting a good sixth position which strengthens the fourth place in the standing. We go back home satisfied, but we’ll continue to work for the future”.

redmoto oldrati5
 

Straordinario primo podio iridato per Emanuele Facchetti con Honda Racing RedMoto World Enduro Team


Il Gran Premio Garda Trentino The Wall, disputato nella serata di venerdì 29 e per l’intera giornata di sabato 30 giugno a Pietramurata (TN), presso il Metzeler Off Road Park, si è concluso con una grandissima soddisfazione per Honda Racing RedMoto World Enduro Team.

Il giovane Junior Emanuele Facchetti ha fatto sua la seconda posizione della classe EJ1 conquistando il primo podio iridiato della carriera, al termine di una gara che non era certo iniziata con i migliori auspici per il giovane pilota bergamasco.

Due giorni prima del GP, infatti, Facchetti ha avuto una brutta caduta in allenamento, riportando una serie di contusioni e un esteso ematoma facciale. Dopo la quarta posizione nel Super Test, nella Cross test del sabato mattina Facchetti ha sempre concluso nella top five, centrando due quarti e un terzo posto.

redmoto oldratiAnche nei quattro Enduro Test del pomeriggio Facchetti ha ottenuto due terze e due quarte posizioni, presentandosi così al via dei quattro Extreme Test in notturna con l’unico obiettivo di puntare al podio.

Conclusa la prima prova con una splendida seconda posizione, Facchetti ha chiuso il secondo passaggio con il quarto tempo, mentre le altre due in seconda posizione. Risultati che gli hanno garantito uno straordinario secondo gradino del podio della EJ1.

Buona Gara ma sofferta per Thomas Oldrati nella E2, conclusa in sesta posizione. Nel corso della terza manche del Cross Test, un contatto con un avversario gli ha procurato una distorsione alla caviglia sinistra, costringendolo a stringere i denti per concludere le restanti speciali. Questi i tempi registrati: tre terzi, tre quarti, due quinti, un sesto, due settimi, un ottavo.

Thomas mantiene la quarta posizione in campionato.

Il prossimo impegno agonistico di Honda Racing RedMoto World Enduro Team è la sesta prova dei Campionati Assoluti d’Italia Enduro, in programma domenica 8 luglio a Bettola (PC).

THOMAS OLDRATI: “Weekend abbastanza positivo, con buoni risultati nonostante l’infortunio al piede sinistro. La mia gara non è stata facile dopo la distorsione perché abbiamo gareggiato su un terreno con fondo sassoso che non mi ha certo favorito, peccato perché nonostante il dolore ho sempre fatto delle discrete prove, ma ci rifaremo alla prossima! Un ringraziamento a tutto il Team”.

EMANUELE FACCHETTI: “Che gara! Sono molto soddisfatto di aver ottenuto nel GP di casa il mio primo podio iridato in carriera. Era un po’ che puntavo a questo risultato: in Estonia mi era sfuggito per delle cadute in speciale. Ho conquistato la seconda posizione nella classe EJ1 e la quarta nell’assoluta Junior. Grazie a tutto il Team per l’ottimo lavoro svolto”.

MATTEO BOFFELLI: “È stato un GP molto particolare. Siamo molto soddisfatti per il primo podio di Facchetti, peccato invece per l’infortunio di Oldrati, che ha stretto i denti portando a casa una sesta posizione di valore mantenendo la quarta posizione nel campionato mondiale. Rientriamo a casa soddisfatti, ma continuiamo a lavorare per il futuro. L’appuntamento è a Piacenza con la prossima prova degli Assoluti d’Italia”. 

sponsor01 2017

­