If you keep browsing this website, clicking on links, you accept cookies and further services.

Honda RedMoto World Enduro Team is ready to face the last World Challenge


redmoto enduro franciaAlmost two months after the Italian GP in Fabriano, where Giacomo Redondi won in advance the EJ World Title with the Honda-RedMoto CRF 450R Enduro, Honda RedMoto World Enduro Team arrives in France, to Cahors, for the eighth and last round of the World Championship. In the long summer break the team took part to “The Wall Extreme” - the extreme enduro competition in Pietramurata (near Trento) - and keep on working to be ready for the last seasonal races. In fact, after the GP in France the team will face the last round of the Italian Championship (September 17th-18th in Varzi) and the Enduro Six Days in Spain (from October 11th to 16th in Navarra) where four Honda-RedMoto riders will race with the Italian Team.

Giacomo Redondi, Davide Guarneri and Oscar Balletti will be part of the World Trophy team, while Davide Soreca will be one of the three Italian engaged for the Junior Trophy. The French GP will begin in the late afternoon of Friday with the special prologue, while the races of Saturday and Sunday will start at 9.00 am with nine special test for day.

Giacomo Redondi #18 (Honda-RedMoto World Enduro Team CRF 450R Enduro, EJ class): “After the victory of the World Title I took a few relaxing days, but then I started to work again. The goal is to win even the two days of the French GP, finishing the World Championship with the amazing result of 16 victories”.

Davide Soreca #10 (Honda-RedMoto World Enduro Team CRF 250R Enduro, EJ class): "I hope to race good and finish the season in the “top five”. This year I lost important point due to some falls, but I will give my best to improve my current sixth position”.

Davide Guarneri #39 (Honda-RedMoto World Enduro Team CRF 450R Enduro, E2 class): "During the summer I keep on working and I had the opportunity to participate to the GP of Switzerland in the MXGP class. Now I’m eight in E2 standing, but my goal is to finish in the top five: I’m sure we can do a good weekend”.

Alessandro Battig #83 (Honda-RedMoto World Enduro Team CRF 250R Enduro, E1 class): “Unfortunately the falls and the injuries suffered in the GP of Greece, Sweden and Spain did not allow me to go beyond the tenth place in the standing. In the Italian GP I got right with a third and a fifth place. In France I hope to finish the season in the best way not only for me but also for the team”.

Oscar Balletti #57 (Honda-RedMoto World Enduro Team CRF 250R Enduro, E1 class): “After the injury of January, I get back to the race in the Italian GP. I got good results and these give me confidence after the bad luck. The goal for this weekend is the podium”.

Carlo Curci (Manager Honda RedMoto World Enduro Team): "After the positive race in Fabriano, with Redondi World Champion and Soreca, Balletti, Battig and Guarneri great performers of the weekend, the team can’t wait to face the last seasonal competitions. Our goal is to strengthen the performances, continuing the progressive growth. In recent weeks we worked on suspensions, electronics and engine power, collecting relevant data for the best set-up for the race. We expect another good weekend”.
 

Honda RedMoto World Enduro Team pronto per l'ultima sfida mondiale in Francia


A quasi due mesi dal GP d’Italia a Fabriano dove Giacomo Redondi ha conquistato anticipatamente il Titolo iridato della EJ in sella alla Honda-RedMoto CRF 450R Enduro, la squadra Honda RedMoto World Enduro Team arriva nel cuore della Francia, a Cahors, per l’ottavo ed ultimo appuntamento del Mondiale. Nonostante la lunga pausa estiva, il team ha preso parte alla The Wall Extreme, la gara di enduro estremo sull’impianto di Pietramurata (TN), e ha continuato a lavorare per presentarsi al meglio agli ultimi appuntamenti stagionali. Dopo la finale in Francia, la squadra dovrà affrontare l’ultimo round dei Campionati Assoluti d’Italia (17-18 settembre a Varzi) e la Sei Giorni Enduro in Spagna (11-16 ottobre a Navarra).

A questo importante appuntamento, infatti, ben quattro piloti Honda RedMoto World Enduro Team indosseranno la Maglia Azzurra. Giacomo Redondi, Davide Guarneri e Oscar Balletti faranno parte del quartetto azzurro in gara per il Trofeo Mondiale, mentre Davide Soreca sarà uno dei tre italiani del Trofeo Junior. Il programma del GP di Francia inizierà venerdì nel tardo pomeriggio nello shakedown della speciale prologo, mentre le gare prenderanno il via sabato e domenica alla ore 9.00 con un programma di nove speciali a giornata.

GIACOMO REDONDI #18 (Honda-RedMoto World Enduro Team, CRF 450R Enduro, EJ class): “Dopo la conquista del Mondiale EJ ho preso qualche giorno di relax, ma subito dopo mi sono messo al lavoro. L’obiettivo è vincere anche le due giornate di gara del GP di Francia, per chiudere il Mondiale con l’en plein di 16 vittorie di giornata. Sarà anche l’occasione per prepararsi al meglio in vista della sfida di metà settembre per il Titolo Italiano”.

DAVIDE SORECA #10 (Honda-RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro, EJ class): “In Francia punto a fare bene per chiudere il Mondiale EJ nella “top five”. In classifica ho perso punti causa tre zeri per cadute, ma ce la metterò tutta per migliorare la mia attuale sesta posizione”.

DAVIDE GUARNERI #39 (Honda-RedMoto World Enduro Team, CRF 450R Enduro, E2 class): “In queste settimane ho continuato ad allenarmi e ho avuto l’occasione di partecipare al GP di Svizzera nella MXGP. Nel mondiale E2 sono ottavo, ma l’obiettivo è concludere tra i primi cinque della classifica: sono convinto che potremo fare un buon weekend”.

ALESSANDRO BATTIG #83 (Honda-RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro, E1 class): “Le cadute e gli infortuni patiti tra i GP di Grecia, Svezia e Paesi Baschi purtroppo non mi hanno permesso di andare oltre la decima posizione in classifica generale. Al GP d’Italia mi sono in parte riscattato, ottenendo una terza e una quinta posizione. In Francia spero di poter chiudere in bellezza questo mondiale: lo devo a tutta la squadra”.

OSCAR BALLETTI #57 (Honda-RedMoto World Enduro Team, CRF 250R Enduro, E1 class): “Al mio rientro alle gare a Fabriano, dopo l’infortunio di gennaio, ho avuto buoni riscontri che mi hanno ridato fiducia e tanta voglia di riscattare la sfortuna patita ad inizio anno. L’obiettivo a Cahors è il podio”.

CARLO CURCI (Manager Honda-RedMoto World Enduro Team): “Dopo la positiva prova a Fabriano, con Redondi Campione del Mondo e Soreca, Balletti, Battig e Guarneri grandi interpreti del weekend, il team ha una gran voglia di affrontare gli ultimi appuntamenti. Il nostro obiettivo è consolidare le prestazioni di questa stagione, continuando la progressiva crescita. Nelle ultime settimane abbiamo lavorato sulle sospensioni, sull’elettronica e sull’erogazione, raccogliendo dati importanti per le migliori soluzioni di assetto in vista della gara. Ci aspettiamo un altro buon fine settimana”.

­