If you keep browsing this website, clicking on links, you accept cookies and further services.

Davide Guarneri will not take part to the Enduro Six Days


redmoto guarneri22Honda RedMoto World Enduro Team announces that Davide Guarneri will not take part to the Enduro Six Days in Navarra, in Spain, with the Italian Team in fight for the World Trophy. On Monday the former motocross rider had medical check-ups to ascertain the consequences of Sunday's fall during the final round of the Italian Championship.

The medical examinations have unfortunately confirmed the fracture of the metacarpal head of the right forefinger and the fracture of the right knee patella. Prognosis on Guarneri is thirty days and so he will not participate to the Six-Day scheduled from October 11th to 16th. Honda RedMoto World Enduro Team and Davide Guarneri want to thank all the FMI Enduro staff. Good luck to the Italian team.

Davide Guarneri #39 (Honda-RedMoto World Enduro Team CRF 450R Enduro, E2 class): “I was very excited to be part of the Italian Team. It would have been my second Six Days and I was working hard to be at my 100%, as I shown in the first day of race in Casanova di Staffora. I’m very sorry, because unfortunately I have to be out of the games at least a month. Good luck to the National Team, especially to my teammates”.

Carlo Curci (Manager Honda RedMoto World Enduro Team): “We are very sorry for Guarneri’s accident, because he was an important element for the success of the team. We wish him a fast recovery and we look forward to see him back to race soon. We take this occasion to thank all the Federal Enduro staff, especially Franco Gualdi - FMI manager - and Cristian Rossi, coach of the Italian team”.
 

Davide Guarneri assente alla Sei giorni in Spagna


redmoto guarneri111Honda RedMoto World Enduro Team annuncia che Davide Guarneri non prenderà parte alla Sei Giorni di Enduro a Navarra, in Spagna, in qualità di pilota della Nazionale Italiana con la squadra del Trofeo Mondiale. Nella giornata di lunedì l’ex crossista si è sottoposto a una serie di controlli per accertare le conseguenze delle caduta di domenica, mentre stava disputando l’ultima prova degli Assoluti d’Italia a Casanova di Staffora (PV).

Gli esami effettuati hanno purtroppo confermato la frattura della testa del metacarpo dell’indice della mano destra e la frattura della rotula del ginocchio destro. La prognosi di guarigione è di almeno trenta giorni e non gli consentirà di partecipare alla Sei Giorni in programma dall’11 al 16 ottobre. Honda RedMoto World Enduro Team e Davide Guarneri vogliono ringraziare tutto lo Staff FMI dell’Enduro. A tutta la Nazionale Italiana un grosso in bocca al lupo per la gara.

DAVIDE GUARNERI #39 (Honda-RedMoto World Enduro Team, CRF 450R Enduro, classe E2): “Ero molto entusiasta di indossare la Maglia Azzurra per la squadra del Trofeo Mondiale. Sarebbe stata la mia seconda Sei Giorni e stavo lavorando duro per presentarmi al massimo della competitività come ho dimostrato nella prima giornata della gara di Casanova di Staffora. Mi spiace molto, perché purtroppo dovrò restare fermo almeno un mese per le fratture riportate. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutta la Nazionale Azzurra in particolar modo ai miei compagni di squadra!”.

CARLO CURCI (Manager Honda-RedMoto World Enduro Team): “Siamo molto dispiaciuti dell’infortunio di Guarneri, era un tassello fondamentale per il successo della squadra. Gli auguriamo una veloce guarigione e lo attendiamo al rientro alle gare. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutto lo staff FMI dell’Enduro Azzurro ed in particolar modo il responsabile FMI Franco Gualdi e il CT della nazionale italiana, Cristian Rossi”.

­